Anthurium White

Anthurium White

22,50 €
Tasse incluse

PIANTA FIORITA DA APPARTAMENTO appartenente alla famiglia delle Araceae e originaria dell' America tropicale, comprendente diverse specie di cui alcune coltivate(A. andreanum)per la bellezza dell' infiorescenza costituita da una grande brattea e da uno spadice a forma di coda da cui spuntano i fiori bianchi o gialli.

cliccare su "descrizione " per le note tecniche di coltivazione.

E'POSSIBILE COMPLETARE L' ACQUISTO AGGIUNGENDO UNA CONFEZIONE REGALO DEL VALORE DESIDERATO ED UN EVENTUALE COPRIVASO SCELTO DAL MENU' RIPORTATO QUI SOTTO.

REGALA UNA PIANTA DI ANTHURIUM.    AGGIUNGI UNA CONFEZIONE REGALO.   NON DEVI PIU' PENSARE A NIENTE.    LA CONSEGNEREMO ALL'INDIRIZZO CHE CI FORNIRAI.   COMODO.   PRATICO.   ZERO  PENSIERI.  

RISULTATO ASSICURATO

Dimensioni
  • VASO 17
confezione regalo
aggiungi coprivaso
Quantità

  • Pagamento Sicuro Pagamento Sicuro
  • Trasporto Assicurato Trasporto Assicurato

1)ORIGINI E INQUADRAMENTO BOTANICO

REGNO:PLANTAE

PHILUM:ANGIOSPERME

ORDINE:ALISMATALES

FAMIGLIA:ARACEAE

GENERE:ANTHURIUM

ORIGINE:AMERICA TROPICALE

2)CARATTERI GENERALI

I FIORI SONO UNA INFIORESCENZA COSTITUITA DA FOGLIE TRASFORMATE (SPATA) E COLORATE E DA E DA UNA SPIGA DETTA SPADICE CON FIORI ERMAFRODITI.

3) SPECIE PRINCIPALI

LE  SPECIE PRINCIPALI SONO:

A. SCHERZERIANUM, CON FOGLIE LUNGHE E FLESSIBILI, A. CRYSTALLINUM, CON FOGLIE GRANDI E VARIEGATE, A. VEICHTII, CON FOGLIE INCREDIBILMENTE GRANDI ED A.ANDREANUM FOGLIE DRITTE E CERODE, FIORE ROSSO INTENSO E SPADICE GIALLO VERDE

4) ESIGENZE PIANTA E TECNICA COLTURALE

LA SPECIE E DI ORIGINE TROPICALE E PERTANTO TEME IL FREDDO(MAI SOTTO I 12 GRADI) E NECESSITA DI ELEVATA UMIDITA'. ANDRA' POSIZIONATA IN UNA POSIZIONE ILLUMINATA MA LONTANA DA CORRENTI D' ARIA. IN ESTATE LA PIANTA PUO' ESSERE POSTA ALL' ESTERNO, ALL' OMBRA. VALIDA E' LA SPRUZZATURA DELLE FOGLIE PER MANTENERE ELEVATA L' UMIDITA' DELL' ARIA.

5) TERRICCIO E REINVASO

L' ANTHURIUM VIENE NORMALMENTE REINVASATO OGNI 2 ANNI UTILIZZANDO UN VASO DI UN PAIO DI MISURE PIU' GRANDI(AD ESEMPIO DA UN VASO 14 AD UN 18, OPPURE DA UN 18 AD UN 22). UTILIZZARE UN BUON TERRICCIO PROFESSIONALE GIA' PRONTO DECISAMENTE SCIOLTO PER EVITARE RISTAGNI E CON UN NORMALE PH DI CIRCA 6, CONSIDERANDO IL FATTO CHE LE BAGNATURE CON ACQUA ANCHE MODERATAMENTE CALCAREA CHE FACILMENTE SI USA NEGLI AMBIENTI DOMESTICI TENDE INEVITABILMENTE AD INNALZARE IL PH, PER CUI E' VALIDA STRATEGIA DI PARTIRE CON UN PH MODERATAMENTE BASSO.

6) BAGNATURE E CONCIMAZIONI.

COME SI E' DETTO L' ANTHURUM E UNA PIANTA TROPICALE E NECESSITA DI ADEGUATE BAGNATURE. D' ALTRONDE LA COLTIVAZIONE IN VASO IMPONE PARTICOLARE ATTENZIONE ALL' ASFISSIA RADICALE. LE PIANTE NON DEVONO ESSERE SEMPRE INZUPPATE DI ACQUA. LE PIANTE VANNO BAGNATE E POI BISOGNA LASCIARE IL TEMPO AL TERRICCIO DI ASCIUGARSI. IL SISTEMA MIGLIORE PER VERIFICARE SE IL TERRICCIO E' ANCORA BAGNATO E' QUELLO DI PRENDERE IN MANO LA PIANTA E STIMARE IL PESO. CON UN P0 DI PRATICA CI SI ABITUA A STIMARE IL GRADO DI BAGNATURE DEL VASO. APPENA BAGNATO IL VASO E' PESANTE, MAN MANO CHE PASSA IL TEMPO SI ALLEGGERISCE PERCHE LA PIANTE ASSORBE ACQUA. QUANDO LO SI SENTE LEGGERO E' IL MOMENTO DI BAGNARE ANCORA. IN QUESTO MODO LA RADICE AVRA' IL MODO DI ASSORBIRE ACQUA E SUCCESSIVAMENTE POTRA'AVERE A DISPOSIZIONE OSSIGENO NECESSARIO ALLE NORMALI ATTIVITA' DELLA CELLULA E NON SI AVRA' MAI ASFISSIA RADICALE CON MORTE ANNERIMENTO DELLE RADICI.

LE CONIMAZIONI ANDRANNO EFFETTUATE CIRCA OGNI 2 SETTIMANE CON UN COCIME LIQUIDO COMPLETO TIPO  ONE.

7)FIORITURA

NORMALMENTE L' ANTHURIUM FIORISCE UNA VOLTA L' ANNO. PERò NELLE CONDIZIONI MIGLIORI RIESCE A RIFIORIRE DURANTE L' ESTATE

8)POTATURA E RIPRODUZIONE

L' ANTHURIUM NON SI POTA.

LA PROPAGAZIONE POTREBBE AVVENIRE PER ROTTURA DEL CEPPO.E' COMUNQUE UN' OPERAZIONE PIUTTOSTO DELICATA E ...DA PROFESSIONISTI.

9)PARASSITI E PATOLOGIE

L' ANTHURIUM E' UNA PIANTA ABBASTANZA RUSTICA. PUO' ESSERE SOGGETTTA AD ATTACCHI DI RAGNETTO ROSSO, CON PUNTURE E DECOLORAZIONI SULLA PAGINA INFERIORE DELLA FOGLIA, O ANCHE DI COCCINIGLIA. IN ENTRANBI I CASI LE PIANTE ANDRANNO TRATTATE CON I PRODOTTI NORMALI DA HOBBISTICA REPERIBILI IN COMMERCIO, SIA TI TIPO CHIMICO CHE BIOLOGICO.

EVENTUALI APPASSIMENTI DELLE FOGLIE SONO DA METTERE IN RELAZIONE NORMALMENTE AD ECCESSIVE BAGNATURE.

LE FOGLIE PIU' BASALI TENDONO A SECCARSI E INGIALLIRE E ANDRANNO ELIMINATE.

13002909
5 Articoli

Scheda tecnica

Altezza Massima
1 m.
Periodo di Fioritura
Rifiorente
Esposizione
Ombra
Caratteristiche
Fiorifere
ideali da recidere
Destinazione
Interno
Portamento
Eretto

Riferimenti Specifici

Potrebbe anche piacerti